Via Crucis

2019-03-15 - 15:00

In Chiesa

In occasione della Quaresima ogni venerdì alle ore 15 si tiene in Chiesa la Via Crucis.

La Via Crucis è un’antica tradizione della Chiesa cattolica risalente al IV secolo, quando i cristiani si recavano in pellegrinaggio in Terra Santa.

Ecco allora 8 ragioni offerte da papa Francesco per le quali dovremmo fare la Via Crucis.

1. Ci permette di riporre la nostra fiducia nel Signore
“Nella Croce di Cristo c’è tutto l’amore di Dio, c’è la sua immensa misericordia. E questo è un amore di cui possiamo fidarci, nel quale possiamo credere… Fidiamoci di Gesù, affidiamoci a Lui, perché Lui non delude mai nessuno! Solo in Cristo morto e risorto troviamo la salvezza e la redenzione” (Via Crucis con i giovani, Giornata Mondiale della Gioventù, 26 luglio 2013).

2. Ci inserisce nella Storia
“Tu come chi di loro vuoi essere? … Come Pilato, come il Cireneo, come Maria? Gesù ti sta guardando adesso e ti dice: mi vuoi aiutare a portare la Croce? Fratelli e sorelle: con tutta la forza di giovane, che cosa Gli rispondi?” (Via Crucis con i giovani, Giornata Mondiale della Gioventù, 26 luglio 2013).

3. Ci ricorda che Gesù soffre con noi
“Nella Croce di Cristo c’è la sofferenza, il peccato dell’uomo, anche il nostro, e Lui accoglie tutto con le braccia aperte, carica sulle sue spalle le nostre croci e ci dice: Coraggio! Non sei solo a portarle! Io le porto con te e io ho vinto la morte e sono venuto a darti speranza, a darti vita (cfr Gv 3,16)” (Via Crucis con i giovani, Giornata Mondiale della Gioventù, 26 luglio 2013).

4. Ci spinge all’azione
“La Croce di Cristo invita anche a lasciarci contagiare da questo amore, ci insegna allora a guardare sempre l’altro con misericordia e amore, soprattutto chi soffre, chi ha bisogno di aiuto, chi aspetta una parola, un gesto” (Via Crucis con i giovani, Giornata Mondiale della Gioventù, 26 luglio 2013).

5. Ci aiuta a prendere una decisione a favore o contro Cristo
“[La Croce] è anche giudizio: Dio ci giudica amandoci. Ricordiamo questo: Dio ci giudica amandoci. Se accolgo il suo amore sono salvato, se lo rifiuto sono condannato, non da Lui, ma da me stesso, perché Dio non condanna, Lui solo ama e salva” (Via Crucis al Colosseo del Venerdì Santo, 29 marzo 2013).

6. Rivela la risposta di Dio al male nel mondo
“La Croce di Gesù è la Parola con cui Dio ha risposto al male del mondo. A volte ci sembra che Dio non risponda al male, che rimanga in silenzio. In realtà Dio ha parlato, ha risposto, e la sua risposta è la Croce di Cristo: una Parola che è amore, misericordia, perdono” (Via Crucis al Colosseo del Venerdì Santo, 29 marzo 2013).

7. Ci dà la certezza dell’amore di Dio per noi
“Che cosa ha lasciato la Croce in coloro che l’hanno vista e in coloro che l’hanno toccata? Che cosa lascia la Croce in ciascuno di noi? Vedete: lascia un bene che nessuno può darci: la certezza dell’amore fedele di Dio per noi” (Via Crucis con i giovani, Giornata Mondiale della Gioventù, 26 luglio 2013).

8. Ci guida dalla Croce alla Resurrezione
“O nostro Gesù, guidaci dalla Croce alla resurrezione e insegnaci che il male non avrà l’ultima parola, ma l’amore, la misericordia e il perdono. O Cristo, aiutaci a esclamare nuovamente: ‘Ieri ero crocifisso con Cristo; oggi sono glorificato con Lui. Ieri ero morto con Lui, oggi sono vivo con Lui. Ieri ero sepolto con Lui, oggi sono risuscitato con Lui’” (Via Crucis al Colosseo del Venerdì Santo, 18 aprile 2014).
Tratto da Kevin Cotter sito it.aletheia.org



Qui trovi le informazioni sulle parrocchie Don Bosco e S. Pio X: orari delle S. Messe, uffici parrocchiali, preparazione ai sacramenti e varie attività delle Parrocchie.
E molto altro!

vai avanti

Das Augustinerstift Maria in der Au stand bis 1411 am Ort der heutigen Pfarrei. Die Pfarrkirche zur Mutter vom Guten Rat lädt ein zum Verweilen, Beten und Feiern der Gottesdienste.

vai avanti

Il Circolo Culturale don Bosco è un polo culturale e di aggregazione.
Scopri:le attività, le novità e le iniziative del Circolo Culturale, la Biblioteca S. Amadori, il Foto Club Bolzano

vai avanti

Il Senior Club lavora per favorire una cittadinanza attiva degli anziani per stimolare iniziative, incontri, momenti di svago e di comunità e occasioni di confronto.

vai avanti

Da anni il Centro Giovanile Pierino Valer è un punto di riferimento per i giovani del quartiere Don Bosco ma non solo, avendo lo scopo di proporsi come realtà viva anche a livello cittadino.

vai avanti